È questa la domanda alla quale Salvo Di Grazia e Natalia Buzzi proveranno a rispondere sabato 24 gennaio, a Firenze, nell'ambito di una Conferenza organizzata dal Mensa Italia insieme a Nebo Ricerche PA.

Il Programma

15:00 • Registrazione
15:30 • Introduzione, Pierluigi Lenoci, Presidente del Mensa Italia
15:45 • “Salute e numeri”, Natalia Buzzi
16:30 • “Salute e bugie”, Salvo Di Grazia
17:15 • Domande e dibattito col pubblico
18:30 • Conclusione dell’evento

Iscrizioni e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I Relatori:

Salvo Di Grazia (1967) è Medico chirurgo specialista in Ostetricia e ginecologia. Dopo la specializzazione ha lavorato come medico del servizio di emergenza (il 118») e poi ha completato il suo addestramento nella specialità scelta in Francia: a Nancy, Lille e Clermont-Ferrand. Membro dell’Esge (Società europea di endoscopia ginecologica), è autore di varie pubblicazioni scientifiche e relatore in congressi medici. Tornato in Italia, ha lavorato prima in Sicilia e attualmente in provincia di Treviso. Sposato e con un figlio, è appassionato di musica e internet. Divulgatore scientifico, scrive per «Query», rivista del Cicap, associazione fondata da Piero Angela, e per ilfattoquotidiano.it. Ha fondato e gestisce il blog MedBunker che è diventato con il tempo un visitatissimo punto di riferimento sulla medicina, sulla scienza e sui ciarlatani della salute.

Natalia Buzzi (1964) è diplomata in Giornalismo medico-scientifico e laureata in Economia e management dei servizi sanitari. Direttore scientifico di Nebo Ricerche PA, società specializzata in strumenti di conoscenza scientificamente fondati e agevolmente fruibili (rapporti di ricerca, modelli di indicatori, cruscotti di monitoraggio), dal 1990 si occupa di studi sulla pubblica amministrazione, in particolare nei campi demografico-epidemiologico, economico e del management sanitario. L’interesse ai sistemi e flussi informativi orientati al supporto delle decisioni pubbliche e delle politiche in generale, non solo sanitarie, si è concretizzata, tra gli altri, nel coordinamento di Prometeo - Atlante della Sanità Italiana, ERA - Epidemiologia e Ricerca Applicata, MEV(i) - Mortalità evitabile (con intelligenza). Iscritta al Mensa Italia dal 2000, ne è stata consigliere alle pubblicazioni e presidente nazionale.

Nel mese di novembre si è tenuta la gara "Brain 2015", una prova di logica della durata di 30 minuti aperta sia ai "vecchi" soci sia a coloro che nell’occasione si sono cimentati nel test d’accesso al Mensa.

Tra i "vecchi" soci hanno prevalso Daniele Filippone, Simone Ferrari e Mirko Moscatelli.

Tra i nuovi soci, a cui diamo il benvenuto, la classifica del Brain 2015 è la seguente:

Leggi tutto...

In occasione del 10° Meeting Nazionale, il Mensa Italia e l'AISTAP organizzano la 1ª Conferenza Internazionale “Sostenere lo sviluppo del Talento: strategie operative  a scuola e nelle attività extracurriculari” (Programma della giornata), in collaborazione con la Scuola Superiore di Statistica ISTAT e il Laboratorio di Scienze Sperimentali.

La partecipazione all'evento è a titolo gratuito, ma è necessario registrarsi tramite la pagina dedicata.

 

Nel mese di novembre 2013 il Mensa Italia organizza su tutto il territorio nazionale la consueta gara annuale "Brain", aperta a concorrenti di età non inferiore ai 16 anni al momento della prova, che consisterà nel Test di ammissione al Mensa e in una serie di Giochi logici.

Verranno premiati, fra quanti avranno superato il Test di ammissione, i concorrenti giunti ai primi tre posti della classifica nazionale stilata in base all'esito della prova e concessa l'iscrizione gratuita al Mensa Italia ai primi dieci classificati.

Per informazioni vi invitiamo a contattare le Segreterie Regionali, per avere i dettagli del Regolamento e conoscere data e luogo di svolgimento delle prove nella propria Regione.

Venerdì 25 ottobre è stato presentato a Roma il Rapporto "MEV(i) - Mortalità evitabile (con intelligenza)" dedicato all'analisi dei decessi contrastabili con interventi di sanità pubblica: prevenzione primaria, diagnosi precoce e terapia, igiene e assistenza sanitaria.

L'evento, promosso dal Mensa Italia, ha visto la partecipazione di Esperti e Referenti delle principali Istituzioni nazionali in materia di Sanità (Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Istat - Istituto Nazionale di Statistica).

Realizzata da Nebo Ricerche PA, la ricerca propone l'aggiornamento al 2010 degli indicatori a livello territoriale corredato dal confronto con precedenti analoghi studi e la revisione della classificazione delle cause di morte evitabili.

Il Rapporto MEV(i) 2013 (pdf)

Sito dedicato dell'iniziativa (www.mortalitaevitabile.it)

Presentazione e programma dell'evento (pdf)

Sottocategorie

In questa sezione sono riportate tutte le conferenze fatte come Mensa Italia, sia a livello locale che nazionale